Sapevate che?
Disponiamo di un magazzino di legname di Cipresso nazionale molto ampio, tra i più grandi in Toscana, con spessori 70-80 mm e lunghezze da 2 a 4 metri.
Per informazioni e preventivi (+39) 055 832 60 59 - info@casinilegnami.it

Legname da costruzione e lavoro: Abete americano o Douglasia

  Abete americano
(Pseudotsuga menziesii)
Fam. Pinaceae

Nomi comuni:
Abete americano
Abete di Douglas
Douglasia costiera
Pino dell'Oregon
Aree e habitat di vegetazione
E' originario delle foreste della fascia occidentale del Nord America dalla Colombia Britannica al Messico su entrambi i versanti delle Montagne rocciose, ove vive dai 500 ai 700 anni con rari esemplari di 1.000 anni. Si trova anche in l'Europa, (fu introdotto tra il 1800 e il 1850) e in Italia sia sull'Appennino che in Trentino-Alto Adige. È una pianta che si adatta a qualsiasi terreno.
Caratteristiche dell'albero
E' soggetto a un ampio sfruttamento per la produzione legnosa, poiché questo albero maestoso, di altezza variabile dai 60 ai 75 metri e con diametro del tronco di 1,5 - 2 metri, è di rapido accrescimento. Il legname della Douglasia è più pregiato e richiesto di altri abeti perché è privo di nodi.
Caratteristiche del legno
Ha durame color rosa salmone, differenziato dall’alburno di colore giallastro, con anelli di accrescimento ben marcati e molto stretti nel legname di importazione. Presenta canali resiniferi, tessitura fine e fibratura dritta. Densità allo stato fresco: 700 kg/m3; dopo normale stagionatura: 500 kg/m3 per le provenienze montane e 550 kg/m3 per le provenienze costiere. Ha durabilità da moderata a buona e ritiro volumetrico del 14,2%. La lavorazione non è sempre agevole: in effetti la difficoltà di lavorazione è strettamente relazionata allo spessore degli anelli, (piante giovani con anelli spessi = lavorazione difficoltosa; piante vecchie con anelli stretti = lavorazione agevole).
Impieghi principali
Viene utilizzato nell'industria della carta e, per la sua leggerezza, robustezza, elasticità e resistenza agli agenti atmosferici, trova ampio utilizzo nelle strutture portanti delle costruzioni, inoltre vi si realizzano composizioni lamellari, pavimenti, infissi, tranciati decorativi e assi ferroviarie, vi si costruiscono barche, alberi per navi, ponti, case, ecc.

Si veda anche la sezione generale in aggiornamento:
Legname da costruzione e da lavoro: guida alle specie