Sapevate che?
Disponiamo di un magazzino di legname di Cipresso nazionale molto ampio, tra i più grandi in Toscana, con spessori 70-80 mm e lunghezze da 2 a 4 metri.
Per informazioni e preventivi (+39) 055 832 60 59 - info@casinilegnami.it

Legname da costruzione e lavoro: Ebano

  Ebano
(Diospyros ebenum)
Fam. Ebenaceae

Nomi comuni:
Ebano
Aree e habitat di vegetazione
L'Ebano proviene dalle Indie, dalle Antille o dall'Africa. Con lo stesso termine vengono erroneamente designati anche altri legnami. La qualità di maggior pregio, per il suo colore nero e per la sua grana molto fine, è data dal Diospyros ebenum e dal Diospyros melanoxylon, provenienti dalle Indie.
Caratteristiche dell'albero
Si tratta di una pianta particolarmente alta, dalla corteccia grigia. Gli alberi di età più avanzata presentano il durame completamente annerito a causa dell'azione di un fungo parassita che ne fa precipitare gli elementi e contemporaneamente virare il colore in nero o marrone scuro.
Caratteristiche del legno
Il legno di Ebano è proverbialmente duro e scuro, caratterizzato da tessitura fine e fibre prevalentemente diritte, con grana finissima con che lo rende molto compatto e pesante (non galleggia); la maggior parte delle varietà di Ebano presenta un peso specifico superiore ai 1000 kg/m³, è quindi uno dei legnami più densi. Si deve alla deposizione di tannini il colore nero delle varietà più pregiate, ma esistono anche tipi di ebano verdi o rossi o screziati di bruno o di grigio. Essendo un legname molto costoso, è pratica comune tingere in nero essenze di altre piante di più facile reperibilità. Ottimi risultati si ottengono colorando il Pero o il Carpino bianco. La stagionatura è lunga e difficile; è sconsigliata l'essiccazione artificiale che può provocare fessurazioni. La segagione è difficoltosa e rovina la lama delle seghe, meglio se effettuata quando il legno non è ancora stagionato. La piallatura è difficoltosa ma di ottima resa estetica (attenzione! la segatura di ebano è irritante); la tornitura dà ottima resa; la superficie può essere rifinita e lucidata molto bene.
Impieghi principali
In falegnameria viene impiegato per la fabbricazione di mobili di lusso, di strumenti musicali, di stipetteria, impiallacciature, manici di coltello e per oggetti ornamentali. A causa della sua rarità viene anche venduto a peso, specie le pezzature di colore nero, più pregiate.

Si veda anche la sezione generale in aggiornamento:
Legname da costruzione e da lavoro: guida alle specie